Con la legge o la spada

19,90

Reggio Emilia, 1507
La discordia domina le grandi famiglie, schierate o coi Conti Bebbi o con gli Scajoli. Basta una parola a scatenare risse e i primi morti giacciono nelle strade. Colpiti da un severo bando, tre dei giovani Bebbi devono lasciare la città, ma dove non arrivano magistrati corrotti, giungono i sicari. Lacerati dal lutto, i fratelli braccano gli assassini. Son disposti a stringere amicizia perfino con canaglie come il Morotto: tutto, pur di punire i mandanti. Tra risse, sfide d’oratoria, sotterfugi, battaglie e sabba, le fazioni inaspriscono lo scontro con la Legge e con la spada. Nel secondo volume de “Gli alfieri del Duca” i Bebbi son impegnati sia a cercare di placare il proprio dolore nel sangue, sia a sostenere il buon amico Conte di Novellara a proteggere i suoi feudi.

Autrice

Michela Rivetti

Michela Rivetti è nata a Reggio Emilia nel 1991. Consegue la maturità classica presso il liceo locale e prosegue gli studi all’università di Bologna, dove si concentra sulla storia antica, sia classica che orientale. Svolge il Servizio Civile presso i Musei Civici di Reggio, elaborando eventi di carattere ludico-culturale. Coltiva fin da bambina la passione per la recitazione e la scrittura e grazie a quest’ultima si interessa alla storia locale e inizia a frequentare gli archivi e a consultare manoscritti. Dal 2011 si dedica alla narrativa storica e alla stesura di copioni teatrali. Successivamente, ha coltivato l’interesse per la storia locale e ha tenuto la rubrica “Antiche Cronache” per la rivista mensile “Stampa Reggiana”. Con Edizioni il Viandante, nel 2023, ha pubblicato l’opera Il Convento della Discordia. Attualmente si occupa di teatro, divulgazione storica, visite guidate teatralizzate.

Maggiori informazioni

Pagine: 568
Collana: Alchemicus
Codice ISBN: 9791280333995

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Con la legge o la spada”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Titolo

Torna in cima