Le forbici e l’ago

17,00

«Le forbici, tagliando, creano divisioni e frantumano l’umanità; l’ago, invece, tesse la trama e l’ordito del dialogo, in ogni circostanza. Recidere no, cucire sì e anche ricucire, se serve (…) in un mondo capovolto: di qui l’urgenza di imboccare la strada che ci faccia ascoltare l’altro. (…) Dobbiamo reinventare un’economia che non sia più quella dei depressi ma dei virtuosi, che susciti empatia, che non sfianchi le comunità, che implementi le sinergie, che ci faccia sentire non più soli».

Data di pubblicazione: 22 giugno 2024. Se acquisti il libro prima di questa data effettui un pre-ordine. Il libro sarà spedito dopo la data di pubblicazione.

Autore

Rossano Orlando

Rossano Orlando (Guardiagrele, 1964) è giornalista nel quotidiano dell’Abruzzo il Centro e saggista. Dall’incontro con l’accademico e giurista Giacinto Auriti (1923-2006), suo concittadino, si è appassionato ai temi dell’emissione monetaria e della “moneta debito”. È autore dei libri: Ma l’euro di chi è? L’esperimento del Simec, la moneta del popolo, tra lira e valuta unica europea (prefazione di Antonio Del Giudice, Editrice Tabula, Lanciano, 2006); Debitori dalla nascita. Potere finanziario, sovranità monetaria e moneta alternativa (prefazione di Giovanni D’Alessandro, Editrice Tabula, Lanciano, 2010); Il sole di Passepartout. L’altra faccia del denaro, misura di tutte le cose (prefazione di Bruno Forte, Chiaredizioni, Chieti, 2020); Il senso e la misura. Il dio denaro, il rifiuto della moderazione e i valori perduti (prefazione di don Luigi Ciotti, IlViandante, Chieti, 2022).

Maggiori informazioni

Pagine: 276
Collana:
Ponti letterari
Codice ISBN: 979-12-80333-84-1

Torna in cima